Unicef Brick

Leave a comment

November 23, 2013 by marianomarta

1inizio

CHI E QUANDO ?

Ideato dalla Psychic Factory nel 2011, in collaborazione con il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia.

PERCHÈ?

Per fornire cibo e riparo in caso di catastrofi naturali o situazioni d’emergenza.

Il prodotto

Unicef Brick è un piccolo mattoncino, ispirato alla struttura e alla forma del conosciutissimo Lego. Questo brick, oltre ad essere di piccole dimensioni, facile da trasportare, è dotato di una razione di riso e acqua potabile, in modo da nutrire gli sfollati durante qualsiasi situazione d’emergenza. La vera idea vincente sta nel secondo utilizzo; dopo aver consumato il pasto, questi mattoncini possono essere assemblati in modo tale da poter essere sfruttati per costruire rifugi temporanei.

2prodotto

IL PROCESSO

Il processo di produzione è molto semplice, la struttura è data da uno stampo a estrusione a caldo e poi i singoli pezzi vengono assemblati.

PERCHÈ MI HA ISPIRATO?

Un oggetto strutturalmente semplice ma essenziale , indispensabile negli stati di emergenza per la popolazione, la sua doppia funzionalità garantisce la minima quantità di sprechi senza accumulo di rifiuti.

7ispirazione

CRITICHE

Un prodotto efficiente e poco costoso , ma in uno stato di emergenza dove il riparo è necessario subito la quantità di mattoncini accumulata non è abbastanza, solo dopo un certo periodo sarà possibile completare una struttura.

LINK

http://www.tuttogreen.it/fotogreen/lego-unicef-per-vittime-disastri/il%20kit%20UNICEF%20pu%C3%B2%20diventare%20un%20rifugio%20temporaneo/35861/1168/

http://www.greenstyle.it/unicef-contenitori-di-cibo-usati-diventano-case-per-vittime-dei-disastri-6023.html

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: