Jr Art

Leave a comment

December 11, 2013 by annadeleonardis

L’arte non può salvare il mondo, ma di certo può contribuire a cambiarlo.

Testo, quasi interamente da: http://mag.sky.it/mag/arts/2011/06/23/jr_graffiti_street_art.html

QUANDO e CHI

Jr arstist è un arista di origini Francesi che pratica da 15 anni come fotografo e “ writer”.

PERCHE’?

Dice che “l’arte non può salvare il mondo, ma di certo può contribuire a cambiarlo”, e per ottenere questo risultato si impegna in prima persona, recandosi nei luoghi più poveri e disagiati del mondo con in testa due idee fondamentali: “far viaggiare” le storie di chi non ha voce, e contribuire a cambiare la percezione dei più deboli, soprattuto quando sono raccontati in modo troppo caricaturale dai media.

il PROCESSO di DESIGN

A parlare sono le sue opere, enormi poster che ritraggono in bianco e nero volti di persone comuni, affisse su muri e tetti di edifici africani, europei, asiatici e sudamericani. Le facce sono spesso distorte dal grandangolo e le espressioni dei soggetti curiose e bizzarre, lontane dall’iconografia ufficiale.

FACE TO FACE –PALESTINA/ ISRAELE – 2011

Esempio clamoroso del suoi progetti è l allestimento che improvvisa in Israele e Palestina sul muro di divisione stampando in formato gigante foto di palestinesi e attaccandole Su entrambi i lati del muro, incolla fianco a fianco foto giganti di volti di arabi e ebrei che fanno lo stesso mestiere: un tassista israeliano accanto a uno palestinese, un muratore assieme a un altro muratore e così via.

foto 1.1

foto 1.2

INSIDE OUT – TUNISIA – 2011

Un altro progetto sempre realizzato da JR In Tunisia dove da anni ci sono severi dislivelli tra aristocrazia e il resto della popolazione. In Tunisia, Jr, fa stampare fotografie sempre in formati enormi e le fa appendere all interno dei cosiddetti luoghi “aristocratici” .

foto 2.1

foto 2.2

INSIDE OUT- NYC, NY, USA- 2013

In un altro progetto JR avvicina le diverse e svariate etnie di NYC stampando faccie di persone sempre in scala grande e posizionandole sul pavimento di Time Square.

foto 3.1

PERCHE’ MI HA ISPIRATO

Trovo ammirevole e molto piu efficace il fatto di finalmente sollevare problemi grandi come quelli su cui si focalizza JR nelle sue opere in modo pacifista e un po ironico.

LINK

Il desiderio di JR al Premio TED: l’arte può girare il mondo al contrario

Foto prese dal sito ufficiale dell’artista:  http://www.jr-art.net/

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: