The water tank project

Leave a comment

November 3, 2014 by Liat

The water tank project nasce dall’esigenza di informare il pubblico sulle questioni idriche globali, oscillando tra la mostra artistica e la campagna di sensibilizzazione

Consegnato da: Laura Angeli eVioleta Calfa

WHEN and WHO

Dall’inizio dell’estate 2014, artisti affermati si uniscono a studenti delle scuole pubbliche newyorkesi, sostenuti dall’associazione no profit “Word Above The Street”.

WHY?

Lo scopo è l’informazione e la sensibilizzazione attraverso l’arte, per rieducare e informare sulla siccità e il consumo improprio di acqua.

“Il nostro obiettivo è quello di produrre arte come intervento sociale, di ispirare timore e gioia, di educare, e di modificare gli atteggiamenti e le abitudini di coloro che sperimentano The Tank Water Project, fino a creare un cambiamento significativo e duraturo.”

The Product

gli autori delle opere si occupano di portare sul luogo i teli dipinti, fissandoli all’estremità superiore dell’oggetto. Per tutta la durata del progetto, inoltre, l’esperienza sarà completata da un’azione sul campo attraverso programmi educativi, visite pubbliche e attività di social media.

ABOUT the DESIGN Process

gli artisti si occupano di dipingere precedentemente i teli che verranno appesi, e successivamente sarà premiato il vincitore che ha creato l’opera più accattivante e significativa.

WHY IT INSPIRES ME

L’arte ha da sempre lo scopo di informare e trasmettere dei valori e quando si unisce ad esigenze e problemi globali è sensibilmente più forte.

Critical aspects
LINK

http://www.thewatertankproject.org/

https://www.facebook.com/TheWaterTankProject/

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: