FEEL ITALY

Leave a comment

February 3, 2015 by Liat

Un progetto di Valentina Gnocchi, Carmen Heuvelmans, Elena Iakovou, Alessia Nobile

Grazie a Be Handy e all’esperienza fatta siamo giunte alla conclusione di voler affrontare quella che per noi è la disabilità che ha bisogno di una mano in più, la nostra: ovvero la cecità.

Dopo esserci informate su questo immenso mondo, abbiamo deciso di analizzare il binomio cecità – geografia: come insegnamento, formazione, divertimento ed emozione.

Il progetto consiste nel realizzare un’installazione, cogliendo l’occasione dell’arrivo dell’EXPO, che possa far percepire ad ognuno di noi un mondo nuovo, un’Italia percepita in modo diverso.

Immagine1

Lo scopo è quello di ricreare il perimetro italiano in scala 1:20˙000, percorribile anche in coppia, grazie a pochi e semplici elementi: una corda e dei paletti che fungeranno da guida a tutte quelle persone che decideranno di affrontare questa nuova esperienza sensoriale. Togliendo il senso visivo e accompagnando il soggetto con suoni, lasciamo che l’immaginazione abbia libero sfogo. I punti chiave sono: bendare tutti coloro che camminino lungo il percorso e, per amplificare le sensazioni legate agli altri sensi in gioco, dotare il soggetto di cuffie che riproducano i suoni delle diverse parti d’Italia in base alla posizione geografica in cui ci si trova. Ciò è possibile tramite localizzatori GPS posizionati nei pressi dei diversi paletti del percorso, che danno il segnale alle cuffie per trasmettere il suono in stretta relazione al collocamento dei localizzatori stessi.

Altro senso che si amplifica in un soggetto bendato è il tatto. Perciò lungo questo cammino di circa 5 minuti sono diversificate le tipologie di terreno, le altezze e le texture rappresentate grazie a sassi, erba, sabbia, asfalto e acqua (ricreata tramite l’utilizzo di sottili materassi ad acqua).

Immagine5

L’esperienza si conclude in modo indimenticabile: la benda viene lasciata al soggetto come piccolo ricordo e viene data la possibilità di effettuare una donazione che andrà in beneficenza.

L’installazione potrebbe essere realizzata grazie a vari sponsor che permetteranno FEEL ITALY.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: